Verbi regolari inglesi

arrive arrived verbi regolari inglesi

Imparare i verbi regolari inglesi non è così difficile. Tutto sta nel capire come funziona il paradigma che ci consentirà poi di formare i vari tempi verbali.

Il paradigma dei verbi inglesi è formato da tre voci:

  1. bare form: forma base (l’infinito senza to)
  2. simple past: il passato semplice 
  3. past participle: il participio passato

Il paradigma dei verbi regolari

Il paradigma dei verbi regolari inglesi si forma seguendo regole tanto precise quanto semplici:
alla forma base, l'infinito senza to, si aggiunge la desinenza ed per formare il passato semplice e il participio passato
Forma base + ed 

Prendiamo il verbo regolare to look, guardare: il paradigma diventa look - looked - looked

Attenzione
Esistono delle eccezioni. Alla forma base di alcuni verbi che terminano con determinate lettere o vocali, prima di aggiungere la desinenza ed occorre modificare prima la forma base. Qui trovate tutte le eccezioni alla regola.

Come costruire altri tempi verbali con la forma base e gli ausiliari

La forma base di un verbo inglese è necessaria per formare altri tempi verbali, da sola o con l'aiuto degli ausiliari giusti.
Vediamo nella tabella come funziona con il verbo all'infinito to look:

Infinitive, infinitoTO + Forma base To look
Bare form, forma baseInfinito senza TOLook
Simple present, presente indicativoForma base per tutte le persone + S alla terza persona singolareI look, you look, he/she/it looks, we look, you look, they look.
Progressive Verbs, i tempi progressiviSoggetto + TO BE al tempo corrispondente + verbo nella -ING FORM I am looking (look +ing) 
I was looking...
Imperative, imperativo Forma baseLook!
Future, futuro Soggetto + ausiliare WILL o SHALL + forma base del verbo I shall/will look...
Conditional, condizionale Soggetto + ausiliare WOULD o SHOULD + forma base del verbo I would/should look...


Come costruire altri tempi verbali con il participio passato e gli ausiliari

Ora vediamo come, partendo proprio dal participio passato e con l'aiuto degli ausiliari giusti si formeranno altri modi e tempi verbali.

Past infinitive, infinito passato Ausiliare HAVE + participio passatoHave looked
Present perfect, passato prossimo Soggetto + ausiliare HAVE al presente + participio passatoI have looked, you have looked, he/she/it has looked, we have looked...
Past perfect, trapassato prossimoSoggetto + ausiliare HAVE al passato + participio passatoI had looked, you had looked, he/she/it had looked, we had looked...
Future perfect, futuro anterioreSoggetto + ausiliare WILL + HAVE + participio passatoI will have looked, you will have looked, he/she/it will have looked...
Past conditional, condizionale passato Soggetto + ausiliare WOULD o SHOULD + HAVE + participio passatoI should/would have looked...
Passive tenses, tempi passiviSoggetto + TO BE al passato + participio passatoI was looked, you were looked, he/she/it was looked, we were looked...


Come si pronuncia ed

La regola per formare il passato dei verbi regolari in inglese è molto semplice, ma nasconde un'insidia: la pronuncia della desinenza ed varia a seconda del verbo a cui si accompagna.
A volte si pronuncia come una t, a volte come una d e altre volte ancora si pronuncia per esteso ed

Impara a pronunciarla correttamente seguendo le tabelle della lezione:
Come si pronuncia la desinenza ed nei verbi regolari inglesi.

Il paradigma dei verbi irregolari 

I verbi irregolari inglesi, al contrario di quelli regolari, non seguono nessuna regola per la formazione del passato semplice e del participio passato. Ogni paradigma è diverso dall'altro e per impararli tutti non rimane che studiarseli a memoria. 
Esistono però dei metodi per memorizzarli più velocemente. Li troverete nella lezione dei verbi irregolari inglesi.

Indice: tutte le lezioni di inglese

Condividi su

Trova il nome difficile da pronunciare

Iscriviti alla newsletter

Seguici su