Come si pronuncia

Apartheid

Come si pronuncia Apartheid
Il termine apartheid significa letteralmente separazione in lingua afrikaans e indica la politica di segregazione razziale che, dal dopoguerra fino al 1994, rimase in vigore in Sudafrica e in Namibia (allora amministrata dal Sudafrica).
 
L'apartheid proibiva i matrimoni interrazziali e le relazione sessuali tra bianchi e neri venivano punite per legge. I neri non potevano entrare in certe aree del paese e dovevano vivere nei bantustan, ghetti controllati dal governo.
La popolazione nera doveva utilizzare strutture pubbliche diverse da quelle utilizzate dai bianchi e l’accesso all’istruzione veniva reso difficile.
 
L'apartheid venne finalmente dichiarato crimine internazionale da una convenzione dell’ONU nel 1973, entrata in vigore tre anni dopo.
 
La pronuncia di apartheid  viene spesso sbagliata. 
Clicca e ascolta
la pronuncia
Condividi la pronuncia su

Trova il nome difficile da pronunciare

Iscriviti alla newsletter

Seguici su

Questo sito si avvale dell'utilizzo di cookie. Se procedi con la navigazione e ascolti le pronunce, acconsenti all’utilizzazione. Accetto Ulteriori Informazioni