Il verbo essere in inglese: to be

“To be, or not to be, that is the question…”
Amleto di William Shakespeare

È arrivato il momento di studiarci per bene il verbo to be. Cominciamo con il Simple present, il presente indicativo.
Nella prima tabella, troviamo la forma affermativa, negativa e interrogativa della versione estesa del verbo, più utilizzata nello scritto formale o quando si vuole dare una certa importanza al discorso che si sta pronunciando.

Teniamo presente che per la forma negativa si usa la negazione not e non il verbo to do, l’interrogativa, invece, si forma invertendo soggetto e verbo, come mostrato nella tabella:

Affermativo

Negativo 

Interrogativo

I amI am not Am I?
You areYou are notAre you?
He / She / It isHe / She / It is notIs He / She / It ?
We areWe are notAre we?
You areYou are notAre you?
They areThey are notAre they?

Nella tabella seguente, riproponiamo le varie forme ma nella versione contratta, d'uso nel parlato e nello scritto informale. Le pronunce sono state aggiunte nella forma interrogativa negativa perché la pronuncia può essere più difficoltosa:

Affermativo in forma contratta

Negativo in forma contratta

Interrogativa negativa in forma contratta

I'mI'm not Am I not? / Aren't I?*
You'reYou're notAren't you?
He's / She's / It'sHe's not / She's not / It's notIsn't he / Isn't she / Isn't it ?
We'reWe're notAren't we?
You'reYou're notAren't you?
They'reThey're notAren't they?

* Per la prima persona singolare, nella forma interrogativa negativa, bisogna specificare: 

  1. Am I not? è una forma estremamente formale da usare in un testo accademico o in uno scritto ufficiale
  2. Aren't I? è la forma più utilizzata nel parlato e nello scritto in contesti non così formali

Indice: tutte le lezioni di inglese

Condividi su

Trova il nome difficile da pronunciare

Iscriviti alla newsletter

Seguici su

Questo sito si avvale dell'utilizzo di cookie. Se procedi con la navigazione e ascolti le pronunce, acconsenti all’utilizzazione. Accetto Ulteriori Informazioni