I nomi in cinese

Nella lingua cinese, vengono definiti nomi tutte quelle forme che, in una frase, hanno funzione sia di soggetto sia di oggetto.

 


shū
 

rén
 
朋友
péngyou
 
libro/i persona/e amico/i

 

I nomi non hanno alcuna specificazione riguardo al numero perché esprimono tanto il singolare quanto il plurale.
È solo grazie al contesto e alla luce delle indicazioni fornite che diventa possibile capire di che quantità stiamo parlando.
Esiste tuttavia un contrassegno di pluralità, mén, che assegna un’accezione collettiva al nome a cui viene aggiunto. Tale segno caratteristico può essere utilizzato solo con nomi che indicano persone e non va assolutamente inteso come vero e proprio segno del plurale.


 人
rén
persona

 朋友
péngyou
amico

 同事
tóngshì
collega


rénmen
le persone, la gente
 

朋友
péngyoumen
gli amici
 

同事
tóngshìmen
i colleghi
 


Ai nomi manca anche una precisazione sistematica di genere: in cinese non viene indicato cioè se stiamo parlando di maschile o di femminile. Nei rari casi in cui occorre specificarlo, verranno utilizzate le forme nán, maschio, e , femmina, da collocare prima del nome da specificare.
 


 朋友

péngyou


朋友
nán péngyou

朋友
nǚ péngyou
amico/aamicoamica

 

Torna all'indice

Condividi su

Trova il nome difficile da pronunciare

Iscriviti alla newsletter

Seguici su

Questo sito si avvale dell'utilizzo di cookie. Se procedi con la navigazione e ascolti le pronunce, acconsenti all’utilizzazione. Accetto Ulteriori Informazioni