Lo scrittore cinese Yan Lianke a Milano

foto in primo piano di yan lianke
Photo by Georges Seguin 

Lo scrittore cinese Yan Lianke sarà a Milano il 24 settembre 2013, ospite dell’Istituto Confucio dell’Università degli Studi di Milano. Yan Lianke, uno dei più vivaci e provocatori scrittori del panorama culturale cinese contemporaneo, presenterà l’ultimo libro che uscirà a giorni in Italia, “Pensando a mio padre”, nel corso di un incontro organizzato in collaborazione con la casa editrice Nottetempo. Nel romanzo lo scrittore cinese racconta la storia di suo padre, della sua famiglia, della sua infanzia povera e delle aspirazioni per un futuro migliore, lasciando trasparire la consapevolezza che quel mondo di valori morali, di rapporti e di legami rappresentati soprattutto dalla famiglia, forse non esiste più. L’appuntamento è per il 24 settembre alle 18.30 in via Festa del Perdono 7, Sala Scienze, a Milano

Yan Lianke (1958) è nato in Cina nella provincia del Henan. In Italia sono stati pubblicati i romanzi “Servire il popolo” (Einaudi 2006) e “Il sogno del villaggio dei Ding, (Nottetempo 2011), finalista al Man Asian Literary Prize. Nel 2013 Yan Lianke è stato tra i finalisti del Man Booker Prize.

20 settembre 2013
Articoli correlati

Dove cade l'accento?

Seguici su

Comesipronuncia.it by Patrizia Serra · P.IVA 06327520968 · Iscrizione al registro: 900301 · Attività dei Giornalisti Indipendenti