Le pronunce giuste in profumeria

Andate in profumeria e fatevi spiegare le proprietà del primo prodotto di bellezza che vi viene in mente. Ne sentirete delle belle per quanto riguarda le pronunce.
Come si dice in inglese texture? E luxury? Come si pronuncia moisturizing? E purifying?
Per non parlare della pronuncia delle marche dei profumi più famosi: come si pronuncia Givenchy? Issey Miyake?
Ecco una tabella con tutte le pronunce che occorre conoscere se si lavora in una profumeria: cliccate le parole in blu per ascoltare la pronuncia audio o leggete la pronuncia semplificata.

Le parole del beauty

Anti-aging è un'espressione inglese usata per tradurre anti-invecchiamento e si accosta a creme e sieri di bellezza.
Anti-aging si pronuncia anti-èigin, ma attenzione, negli Stati Uniti vi capiterà di sentire una pronuncia diversa: antài-èigin.
Beauty vuol dire bellezza e, per estensione, significa anche bella cosa, bella donna. Beauty si pronuncia biùti.
Body lotion, tradotto in italiano dall'inglese, vuol dire lozione per il corpo e si pronuncia bodi lòscion
Cleansing, dal verbo inglese to cleanse, che vuol dire pulire, indica un detergente, un prodotto utilizzato per la pulizia del viso o del corpo. Cleansing si pronuncia clìnsin.
Cream, termine inglese per tradurre crema. Cream, come in italiano, indica una crema di bellezza, ama anche qualunque crema dolce usata per la pasticceria. Cream si pronuncia crim.
Dispenser, il termine inglese utilizzato comunemente in italiano, si può tradurre con dispensatore. Dispenser si pronuncia dìspensa, la R finale è pressoché muta in inglese britannico, mentre si sente forte in inglese americano (dìspenser, la seconda E ha un suono tra la E e la O, la R si sente forte).

Eau de toilette, letteralmente dal francese acqua di toeletta, indica un'acqua profumata da bagno che ha una concentrazione aromatica di essenze compresa tra il 12 e il 15%. L'eau de cologne, acqua di colonia, ha invece una concentrazione di essenze che va dal 3 al 5/6%.
Eau de toelette si pronuncia o (pronunciata tra la O e la E) de (con la E così stretta che sembra di sentire solo il suono della D) tualèt. Eau de cologne si pronuncia invece o (pronunciata tra la O e la E) de (con la E così stretta che sembra di sentire solo il suono della D) cològn.

Exfoliating, esfoliante in inglese, si pronuncia exfoliètin.
Facial, facciale in italiano, è un termine inglese usato in profumeria per indicare i trattamenti di bellezza per il viso: dalla pulizia del viso alle maschere. Facial si pronuncia fèisciol.
Firming, termine inglese usato in profumeria per tradurre rassodante. Firming si pronuncia fermin, con la E che ha un suono tra la O e la E. La R è praticamente muta.
Hair, capelli in inglese. Hair si pronuncia hèr, la H è ben aspirata, la E è ben aperta e la R finale è quasi muta, si intuisce ma non si sente. In inglese americano la R si sentirà forte.
Hairspray, lacca in inglese. Hairspray si pronuncia hèr-sprei.
Hairdo, pettinatura in inglese. Hairdo si pronuncia hèr-du.
Hydration, idratazione in inglese. Hydration si pronuncia haidrèscion.
Luxury è un termine inglese per indicare il lusso. Parola molto usata in profumeria ma anche in molti altri campi, peccato che venga sempre pronunciata male. Luxury si pronuncia lakscièri. La E, dove cade l'accento, ha un suono tra la O e la E.
Mask, in inglese maschera, si pronuncia così com'è scritto: mask.
Moisture, umidità in inglese, è un termine che si sente spesso in profumeria applicato a quei prodotti che favoriscono la naturale idratazione della pelle. Moisture si pronuncia mòis-cia (dividiamo la parola in due per semplificarne la pronuncia).
Moisturizing, dal verbo inglese to moisturize che vuol dire umidificare, si pronuncia mòist-cioràisin (dividiamo la parola in due per semplificarne la pronuncia).
Parfum, profumo in francese. Parfum si pronuncia parfèm, le lettere EM vanno pronunciate con un suono nasale e la R arrotolata.
Perfume (UK) - Perfume (US), profumo in inglese. Perfume si pronuncia péfium in inglese britannico, con la lettera E molto stretta che quasi non si sente e sembra di sentire solo il suono della P, la R è muta. Perfume si pronuncia pèrfium in inglese americano, con la E che ha un suono tra la O e la E, e la R che si sente bene.
Purifying, termine inglese che vuol dire purificante. Purifying si pronuncia piurifàin.
Repair, riparazione in inglese, si pronuncia repéar. La prima E è molto stretta.
Scrub, che in inglese vuol dire strofinare, si pronuncia skrab.
Skincare, unione delle parole inglesi skin (pelle) e care (cura), si applica a tutti quei prodotti di cura della pelle. Skincare si pronuncia skin-kèar.
Soother vuol dire lenitivo, dal verbo inglese to sooth, lenire. Soother si pronuncia sùther, le lettere TH si pronunciano con la lingua tra i denti con un suono che assomiglia alla D.
Sun protection factor è il fattore di protezione solare in inglese e si pronuncia san protèxion fàctor. SPF è l'acronimo e si pronuncia es-pi-ef.
Sunscreen, crema solare in italiano, si pronuncia san-scrin.
Texture è un termine utilizzato sia in inglese sia in francese e vuol dire consistenza. Texture in inglese si pronuncia tex- cia, la R finale è muta (clicca e ascolta la pronuncia audio di Texture in inglese), mentre in francese si pronuncia textùr (clicca e ascolta la pronuncia audio di Texture in francese).
Visage è un temine sia francese sia inglese per indicare viso. La pronuncia naturalmente cambia nelle due lingue. Visage in inglese si pronuncia vìsag, la G ha il suono che ha in Genova, mentre in francese si pronuncia visàj, la J ha il suono di Je suis. Ascolta le pronunce audio di Visage (UK) e Visage (FR).
Wrinkle è un termine inglese per indicare ruga. Wrinkle si pronuncia rinkol. La W è assolutamente muta.

Qui troverete le pronunce di tutti gli stilisti che hanno realizzato i profumi più famosi!

Francese | Inglese | Lavoro
Articoli correlati

Seguici su

Comesipronuncia.it by Patrizia Serra · P.IVA 06327520968 · Iscrizione al registro: 900301 · Attività dei Giornalisti Indipendenti