NBA All-Star Game 2020: la pronuncia corretta di tutti i giocatori

Pubblicata in: News 07/02/2020

L’NBA All-Star Game, la partita più attesa del basket americano, si terrà il 16 febbraio. Come ogni anno, i cestisti che hanno giocato meglio nella prima metà della stagione verranno scelti per prendervi parte.

Con la partecipazione di giocatori che sono stati selezionati per la prima volta, l’evento presenta un’ulteriore sfida: imparare a pronunciare i loro nomi correttamente.
Eccovi una lista di tutti i nuovi giocatori, basta cliccare ogni singolo nome per ascoltare la pronuncia corretta.

L’edizione di quest’anno sarà in onore di Kobe Bryant

L’edizione dell’NBA All-Star Game di quest’anno è stata organizzata in modo che possa rendere onore alla memoria di Kobe Bryant e sua figlia Gianna, tragicamente scomparsi il 26 gennaio scorso: verrà messa in palio una cifra in denaro da devolvere in beneficienza.

I primi tre quarti della partita verranno considerati come singole minipartite di 12 minuti ciascuna. La squadra vincente sceglierà a quale organizzazione devolvere il premio in palio.

L’ultimo quarto avrà inizio con la somma dei punteggi di ciascuna squadra e la prima che raggiungerà un punteggio predeterminato avrà vinto anche la partita e potrà decidere a chi verrà devoluto la somma di denaro messa in palio.

Il punteggio finale verrà determinato aggiungendo 24 punti alla squadra in vantaggio, 24 in onore del numero della maglia di Kobe Bryant.

La nomina dei capitani delle squadre

Come da prassi, i fan, i giornalisti e i giocatori voteranno chi merita il titolo di All-Star, il miglior giocatore, e colui che riceverà più voti verrà nominato Capitano della squadra.

Quest’anno, come l’anno scorso, i due giocatori che hanno ottenuto il punteggio maggiore e verranno nominati capitani saranno LeBron James e Giannis Antetokounmpo

Ciascun giocatore della Squadra LeBron indosserà la maglia numero 2 in onore di Gianna Bryant, mentre i giocatori del Team Giannis indosseranno la maglia numero 24 in memoria di Kobe Bryant.

Team LeBron

Coach: ​Frank Vogel

L’allenatore dei Los Angeles Lakers allenerà il Team LeBron dopo aver portato i Lakers al primo posto in classifica nella Western Conference.

Questa è la seconda volta che Vogel allena nell’All-Star game dopo essere stato selezionato nel 2014, ai tempi in cui allenava gli Indiana Pacers.

Quintetto base

LeBron James

Quest’anno la star dei Lakers giocherà il suo sedicesimo All-Star game conquistando il terzo posto nella storia delle selezioni delle All-Star game, subito dopo Kobe Bryant e Kareem Abdul-Jabbar.

Anthony Davis

L’ala grande dei Lakers inizierà il suo settimo All-Star game, ma sarà il primo come giocatore dei Lakers.

James Harden

Il miglior marcatore dell’NBA e miglior giocatore del 2018 è al suo ottavo All-Star game e rappresenterà gli Houston Rockets.

Kawhi Leonard

Il miglior giocatore delle finali dell’anno scorso e due volte miglior difensore dell’anno inizierà il suo quarto All-Star game, e il primo da quando fa parte dei Los Angeles Clippers.

Luka Dončić

Il fenomeno sloveno che gioca nei Dallas Mavericks ha solo 20 anni, ma è già stato selezionato per la sua prima partecipazione all’All-Star game dopo aver vinto nel 2019 il Rookie of the Year (Matricola dell’anno).

Riserve

Damian Lillard

La stella dei Portland Trail Blazers ha disputato una stagione eccezionale, raggiungendo il suo massimo in carriera in termini di media punti e assist. Si è guadagnato così la sua quinta partecipazione all'All-Star Game.

Ben Simmons

Il playmaker australiano è stato selezionato per la sua seconda apparizione all’All-Star game, dopo aver vinto il Rookie of the Year (Matricola dell’anno) nel 2018.

Nikola Jokić

L’immensamente talentuoso giocatore serbo rappresenterà i Denver Nuggets per la seconda volta consecutiva con la sua partecipazione all’All-Star game 2020.

Jayson Tatum

L’ala dei Boston Celtics’ è stato scelto per la prima volta all’All-Star game grazie al suo gioco aggressivo e versatile.

Chris Paul

La guardia veterana degli Oklahoma City Thunder, che sta guidando la sua giovane squadra ai Playoff, è stata selezionato per la decima volta nell'All-Star game.

Russell Westbrook

Nella sua prima stagione insieme ad Harden per gli Houston Rockets, Westbrook ha continuato il suo gioco stellare guadagnandosi l’ottava partecipazione all’All-Star game.

Domantas Sabonis

Il versatile lungo lituano, figlio della leggenda del basket Arvydas, è stato selezionato per la sua prima partecipazione all’All-Star game e rappresenterà gli Indiana Pacers.

Team Giannis

Coach: Nick Nurse

Sarà l’allenatore dei Toronto Raptors ad allenare il Team Giannis nell’All-Star game 2020. Questa è la prima volta che Nurse allena una squadra dell’All-Star game dopo aver portato i Raptors al secondo posto in classifica nell’Eastern Conference. In realtà, al suo posto era stato selezionato Mike Budenholzer, che aveva allenato il Team Giannis l’anno scorso, ma non è consentito ricevere il titolo per due anni consecutivi.

Quintetto base

Giannis Antetokounmpo

Il Greek Freak, il soprannome di Antetokounmpo, vincitore del Most Valuable Player l’anno scorso, giocherà il suo quarto All-Star game in rappresentanza dei primi in classifica, i Milwaukee Bucks.

Pascal Siakam

L’ala camerunese, vincitore nel 2019 del Most Improved Player (il giocatore che è migliorato di più rispetto all’anno prima) si cimenterà nel primo All-Star game della sua carriera.

Joel Embiid

Il centro camurense è alla sua terza partecipazione all’All-Star game e rappresenterà i Philadelphia 76ers.

Kemba Walker

Nel 2020, il play giocherà il suo quarto All-Star game e il suo primo anno come membro dei Boston Celtics.

Trae Young

Il giovane giocatore, star degli Atlanta Hawks, giocherà il suo primo All-Star game dopo i risultati eccellenti della prima metà della stagione.

Riserve

Bam Adebayo

La rivelazione dei Miami Heat si è guadagnato la sua prima partecipazione alle selezione All-Star grazie al suo gioco versatile e al successo della sua squadra.

Brandon Ingram

Da quando è passato dai Lakers ai New Orleans Pelicans, Ingram ha raggiunto la sua media punti più alta della sua carriera ed è il favorito per il premio del Most Improved Player. Questa sarà la sua prima partecipazione All-Star game.

Rudy Gobert

Dopo esser stato snobbato l’anno scorso, il centro francese, due volte Defensive Player of the Year, è stato finalmente selezionato per la prima volta nell’All-Star game.

Donovan Mitchell

Il campione della Gara delle Schiacciate 2018 rappresenterà una delle squadre più in forma del momento, gli Utah Jazz, con la prima selezione All-Star della sua carriera.

Jimmy Butler

Ancora una volta Butler ha migliorato il suo gioco nella sua prima stagione ai Miami Heat e li ha guidati ad aver uno dei migliori record dell’NBA, guadagnandosi la sua quinta partecipazione all’All-Star Game.

Kyle Lowry

Il veterano play continua il suo gioco duro per i Toronto Raptors, guadagnandosi la sua sesta selezione.

Khris Middleton

Dopo essersi guadagnato un posto nell'All-Star team l’anno scorso, Khris Middleton si è guadagnato la sua seconda partecipazione all’All-Star game grazie al suo gioco incredibilmente efficiente per i Bucks.

Condividi su

Trova il nome difficile da pronunciare

Iscriviti alla newsletter

Seguici su

Questo sito si avvale dell'utilizzo di cookie. Se procedi con la navigazione e ascolti le pronunce, acconsenti all’utilizzazione. Accetto Ulteriori Informazioni