Musica italiana a Budapest

veduta di Budapest

Il pianista Fausto Bongelli suona le note di Fernando Mencherini, il compositore italiano di musica contemporanea, nella capitale ungherese.

Zene vuol dire musica in ungherese, e in questo caso è tutta italiana per il koncert, il concerto, all’Istituto Italiano di Cultura di Budapest, il 26 novembre 2009. Nel műsor, il programma, Fausto Bongelli, pianista e interprete di rilievo della Nuova Musica, con il suo zongora, il pianoforte, farà rivivere le note di Fernando Mencherini, il grande zeneszerző, il compositore italiano di musica contemporanea, scomparso prematuramente. 

16 novembre 2009
Articoli correlati

La pronuncia corretta

Seguici su

Comesipronuncia.it by Patrizia Serra · P.IVA 06327520968 · Iscrizione al registro: 900301 · Attività dei Giornalisti Indipendenti