Storie di nomi famosi: Sting

Pubblicata in: News 02/10/2013
Storie di nomi famosi: Sting

Quando è nato si chiamava Gordon Matthew Thomas Sumner. Tanti nomi che tutti insieme non fanno il fascino di quelle cinque lettere: Sting.
Tutto è cominciato agli inizi della sua carriera, quando faceva parte di una band locale, i Phoenix Jazzmen. Una sera, a un concerto, si presentò indossando una felpa a strisce gialle e nere e il capogruppo notò subito che, vestito in quel modo, assomigliava a un bumblebee, un bombo, parente stretto delle api. Dall’insettone giallo e nero al pungiglione che lo caratterizza, sting appunto, il passo è stato breve. Da allora Gordon è diventato Sting per tutti. In un’intervista, a un giornalista che lo ha chiamato con il suo nome di battesimo, l'ex Police ha risposto: “I miei figli mi chiamano Sting, mia madre mi chiama Sting, chi è questo Gordon?”.

Condividi su

Trova il nome difficile da pronunciare

Iscriviti alla newsletter

Seguici su

Questo sito utilizza cookie. Proseguendo nella navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Ulteriori informazioni OK