Pronunciando a tavola

Pubblicata in: News 28/08/2007
Pronunciando a tavola

Anche chi non ama particolarmente viaggiare, viene esposto sempre di più al food, cibo, internazionale. Ristoranti, take away, catering, fast food offrono una gamma sempre più vasta di alimenti provenienti da ogni parte del mondo. Tanto vale pronunciarli correttamente cliccando la nuova categoria: A tavola.

Falafel e kebab, ma anche enchilada e olla podrida. Per non parlare di sushi, sashimi e tempura. Troverete tanti nomi stranieri, ma anche qualcuno italiano, come bruschetta e prosciutto. Non sono tanto difficili da dire per noi quanto per il migliaio di visitatori, tra americani e inglesi, che curiosano ogni mese tra le nostre pronunce. Che imparino allora a dire bruschetta e non ‘bruscetta’, come fanno di solito. O apprendano a scrivere nei menu prosciutto e non ‘proscuitto’, come spessissimo si legge. (28 agosto 2007)

Condividi su

Trova il nome difficile da pronunciare

Iscriviti alla newsletter

Seguici su

Questo sito utilizza cookie. Proseguendo nella navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Ulteriori informazioni OK