Cécile Kyenge

Pubblicata in: News 06/05/2013
Cécile Kyenge
Cécile Kyenge, politica italiana di origine congolese, è il ministro dell'integrazione nel nuovo Governo Letta.
Cécile si è laureata in medicina e chirurgia all'Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma discutendo una tesi in pediatria, e si è poi specializzata in oculistica all'Università di Modena e Reggio Emilia.
Niente male se si pensa che Beatrice Lorenzin, attuale ministro della salute vanta appena un diploma liceale.
Ma qui ci occupiamo di pronunce, non di inadeguatezze istituzionali. Insomma, a quanto pare, la nomina di Cécile Kyenge sembra aver procurato non poche controversie, anche dal punto di vista fonetico.
Nel momento in cui i ministri giurano davanti a Napolitano, il segretario generale della Repubblica non sa che pesci pigliare per annunciare la nuova eletta. No, non si pronuncia così e nemmeno come viene suggerito da qualcuno nell’imbarazzante fuori onda.




Come si pronunci correttamente ormai si sa da giorni (clicca e ascolta Cécile Kyenge), eppure il nostro primo ministro Enrico Letta, ospite di Che tempo che fa, ieri 5 maggio, non sembra essersene ancora accorto. Fabio Fazio gli pone una domanda inerente Cécile, pronunciandone perfettamente il cognome… Letta risponde ripronunciandolo completamente sbagliato.
Sono anche queste le cose che fanno arrabbiare: perché rifare certi errori quando sappiamo ormai tutti che si tratta di errori?

Ecco comunque Cécile Kyenge che si presenta da sé.

Condividi su

Trova il nome difficile da pronunciare

Iscriviti alla newsletter

Seguici su

Questo sito utilizza cookie. Proseguendo nella navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Ulteriori informazioni OK